Il progetto

Il progetto

Il progetto nasce dalla consapevolezza dell’importanza dell’orientamento quale fattore strategico per ridurre la dispersione scolastica e garantire il successo formativo degli studenti e delle studentesse.
L’educazione alla scelta, alla conoscenza di sé e delle proprie vocazioni, l’analisi delle opportunità del territorio, l’aggiornamento costante sulle nuove frontiere dello sviluppo sono condizioni fondamentali per garantire le migliori opportunità di crescita culturale, economica e sociale alle nuove generazioni, favorendo uno sviluppo inclusivo.

Partendo da questo assunto, la Regione Emilia-Romagna, anche attraverso risorse del FSE, ha dato il via ad un’azione il cui obiettivo è quello di “rendere disponibile un sistema regionale di azioni orientative e di supporto al successo formativo progettate, attuate e valutate a livello territoriale e strutturato in una pluralità di interventi e opportunità integrate e complementari capaci di rispondere ai bisogni dei giovani di essere accompagnati nei propri percorsi educativi e formativi” (DGR 1338/2018).

In risposta all’invito regionale, con la regia la regia della Provincia di Rimini, grazie al concorso di partner istituzionali e del mondo economico/sociale (Ufficio Scolastico, Camera di Commercio, Enti Locali, Organizzazioni sindacali e di categoria) e con la collaborazione della Consigliera di Parità, è stato quindi sottoscritto il PIANO DI AZIONE TERRITORIALE PER L’ORIENTAMENTO E IL SUCCESSO FORMATIVO 

Le linee di indirizzo delineate dal Piano (che ha durata triennale) si concretizzano in Piani attuativi annuali, frutto di una coprogettazione che coinvolge Enti Locali, Scuole, Enti di formazione e altri attori del territorio (ad es. Università, Tecnopolo ...) e che si compongono di iniziative diversificate, complementari e modulabili, rivolte agli studenti delle scuole secondarie del primo e secondo ciclo ed in generale ai ragazzi dai 12 ai 19 anni, alle loro famiglie, ad insegnanti ed operatori.

Per l’anno scolastico 2018-2019 il Piano prevede:
-oltre 50 iniziative di orientamento (sia individuale che in piccolo gruppo), accompagnamento alla scelta, motivazione e ri-motivazione allo studio (anche sotto forma di laboratori), da attivare su tutto il territorio provinciale;
-attività informative e di sensibilizzazione rivolte agli studenti; 
-eventi aperti al pubblico, per approfondire tematiche legate all’adolescenza;
-l’attivazione di uno sportello territoriale come punto di informazione e ascolto per giovani, famiglie e operatori;
-comunicazione off line e on line per mettere in circolo informazioni, strumenti e risorse.

Scarica il Piano provinciale triennale
Scarica il Piano Provinciale annuale 2018/19
Scarica il folder informativo
Scarica la scheda FSE